Itinera Emilia

Itinera Emilia

Lunedì, 10 Settembre 2018 13:10

Il Castello di Torrechiara (Parma)

Situato in un luogo incantevole sulla sommità di una collina che domina la Val Parma, questo maniero fu teatro della vicenda d’amore che legò Bianca Pellegrini a Pier Maria Rossi, splendidamente narrata nella Camera d’oro (1460 circa, attribuita a Benedetto Bembo). La visita al Castello di Torrechiara rappresenta un tuffo nel passato a cavallo tra realtà e favola.

Il paesaggio incantato, caratterizzato da vigneti, colture e vegetazione spontanea che circonda il castello e il borgo, trasporta la nostra fantasia aiutandoci a immaginare la vita dell’antica corte animata da dame e cavalieri. Un territorio affascinante di cui è possibile approfondire la conoscenza visitando l’Abbazia Benedettina di Santa Maria della Neve ma anche le cantine vinicole e i prosciuttifici situati nei dintorni.

 

Martedì, 02 Aprile 2019 17:30

La Rocca di Vignola (Modena)

In posizione dominante tra le prime colline modenesi e considerata fra i più interessanti esempi di architettura fortificata in Emilia, la Rocca di Vignola si innalza su uno sperone di arenaria vigilando sulla valle del Panaro.

Sebbene sia citata nei documenti fin dal XII secolo, è con il dominio degli Este e con l’investitura di Uguccione Contrari che il castello divenne una raffinata dimora signorile.
La sua poderosa mole è ingentilita all’interno da stanze affrescate, tra le quali spicca la Cappella di Uguccione, vero gioiello del gotico internazionale, definita dallo storico dell'arte Carlo Arturo Quintavalle “ una delle esperienze più intense e vive fra opere emiliane del periodo”.

 

Venerdì, 14 Maggio 2021 22:02

Tour di Busseto, terra di Verdi

Un itinerario che è un'autentica full immersion nei luoghi della vita di Giuseppe Verdi, pensato per chi desidera calarsi nell'atmosfera ottocentesca e nella quotidianità vissuta dal Maestro. Si inizia dalla Casa Natale di Roncole e dalla vicina chiesa di San Michele Arcangelo dove Verdi fu battezzato. Ci si sposta a Busseto per ammirare il Teatro Verdi, inaugurato il 15 agosto 1868 all’interno dell’antica Rocca Pallavicino. Il percorso di visita termina presso la splendida Villa Sant’Agata che conserva intatte le stanze arredate dal Maestro e ne custodisce numerosi e preziosi cimeli.

Altri luoghi significativi, che possono essere compresi in un itinerario di due giorni a Busseto, sono:

  • Il Salone di Casa Barezzi
  • Il Museo Verdi nella Villa Pallavicino
  • Il convento di Santa Maria degli Angeli

Per i melomani e gli appassionati verdiani, desiderosi di approfondire la storia della musica a Parma, suggeriamo inoltre le nostre Passeggiate Musicali

Venerdì, 14 Maggio 2021 21:57

La “Bassa” tra rocche e prelibatezze

Una visita adatta a gruppi e famiglie che propone uno sguardo d'insieme sul paesaggio tranquillo e placido della “Bassa”, ovvero l’area vicina al fiume Po, che si distingue per la presenza di splendidi castelli e borghi caratteristici. La nebbia invernale e il caldo estivo sono ingredienti fondamentali per alcune produzioni tipiche locali come il Culatello di Zibello e la Spalla Cruda di Palasone e fanno parte del fascino di questo territorio che ha ispirato musicisti come Giuseppe Verdi e letterati come Giovanni Guareschi. 

Un percorso a stretto contatto con la natura, grazie alla presenza dell'argine maestro che scorre lungo il letto del fiume e che risulta percorribile per lunghi tratti.

Tra i luoghi imperdibili, inseriti nei nostri itinerari, troviamo la Rocca di Fontanellato, la Rocca di Soragna, il Castello di Roccabianca, Il Castello di San Secondo e il Labirinto della Masone.

 

 

La Villa dei Capolavori della Fondazione Magnani-Rocca, sulle colline a pochi chilometri di distanza da Parma, ospita la prestigiosa collezione di Luigi Magnani, oggetto della nostra proposta di visita.

Le opere includono capolavori di Gentile da Fabriano, Filippo Lippi, Carpaccio, Dürer, Tiziano, Rubens, Van Dyck, Goya e, tra i contemporanei, Monet, Renoir, Cézanne, sino a De Chirico, De Pisis, Morandi, Burri.

La Fondazione organizza saltuariamente anche mostre temporanee che arricchiscono il percorso guidato.

 

Giovedì, 01 Luglio 2021 12:05

Sulle tracce della Certosa di Parma

L'antica Abbazia di Valserena, identificata da alcuni come luogo dove Stendhal ambientò il suo famoso romanzo,  è attualmente la sede visitabile dell'Archivio e del Museo Universitario CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione). Il Museo conserva le ricchissime collezioni universitarie di arte contemporanea che includono disegni, fotografie, pitture, sculture, manifesti e grafica pubblicitaria, oggetti di design, progetti di architettura, abiti di scena e collezioni di alta moda.

Se invece preferite seguire le suggestioni letterarie ispirate dalla Certosa di Stendhal, investite un’intera giornata in una visita tra la Parma asburgica (con il Giardino Ducale, il Teatro Regio e il Museo Glauco Lombardi) e la Reggia di Colorno, scelta come set della mini serie RAI La Certosa di Parma di Cinzia TH Torrini (2012).

Venerdì, 14 Maggio 2021 21:41

Parma in bicicletta

Itinerario di circa 2 ore adatto a piccoli gruppi e famiglie tra i principali parchi cittadini, come il Giardino Ducale e il Parco della Cittadella. Il percorso toccherà inoltre i monumenti più importanti del centro e luoghi meno conosciuti dai turisti, come la Chiesa di Santa Croce in Oltretorrente e l’Orto Botanico.

Venerdì, 14 Maggio 2021 21:35

Parma al chiaro di luna

Avete mai pensato di donare alla persona che amate … il chiaro di luna? Ecco, questa è l’occasione che stavate aspettando per un regalo indimenticabile e unico: a passeggio con una Guida per il centro storico dopo il tramonto, quando Parma rivela la sua veste più romantica. Il Duomo e il Battistero, Piazza Garibaldi e il Teatro Regio hanno mille storie da raccontare anche a porte chiuse, nel silenzio della sera.

Per rendere il tuo regalo ancora più speciale puoi richiedere il Voucher da presentare alla persona che ami.

Giovedì, 14 Febbraio 2019 11:50

Passeggiate Musicali a Parma

Non può mancare un itinerario musicale nella città che ha dato i natali a Giuseppe Verdi e Arturo Toscanini. Parleremo di arie e concerti, di prime d’opera e loggioni, di bacchette fatate e duchesse generose, e racconteremo le radici che uniscono la città e il melodramma, che sono ben più antiche e radicate di quanto si pensi.

Le Passeggiate Musicali, adatte a tutti, possono toccare differenti luoghi che testimoniano le tappe della storia musicale della città.
Un focus sarà naturalmente dedicato al Teatro Regio e a Giuseppe Verdi, ma possono essere inseriti nell’itinerario altri punti di interesse, come ad esempio

  • Il Teatro Farnese
  • Il Museo dell’Opera
  • La Casa Natale di Arturo Toscanini
  • Il Conservatorio Arrigo Boito
  • La Casa del Suono
  • Il Teatro del Convitto Nazionale Maria Luigia
  • L’Auditorium Paganini

 

Giovedì, 01 Luglio 2021 12:20

Grand Tour di Parma

Il Grand Tour era un viaggio attraverso l’Europa riservato ai rampolli di nobili e ricche famiglie che, nei secoli passati, perfezionavano così il loro sapere. L’Italia ne era meta imprescindibile e spesso Parma rientrava nell’itinerario.

La nostra passeggiata in esterno è un breve Grand Tour alla scoperta dei grandi classici di Parma. Un viaggio attraverso i suoi monumenti più importanti come la Cattedrale e il Battistero, il Palazzo della Pilotta, le facciate, i borghi e le piazze più belle e significative per la storia della città, supportato dalla narrazione di una guida locale.

Per chi lo desidera è ovviamente possibile arricchire la visita con gli interni dei Musei o delle chiese che fanno parte del grande patrimonio d’arte della città.

Adatto a chi non conosce Parma ma anche a chi ci vive ma non ha mai avuto tempo per un contatto ravvicinato con la bellezza del luogo in cui abita.

Pagina 7 di 8
Itinera Emilia

©2009- ITINERA Emilia APS | P.IVA 02986650345 | Via Catuli, 23 – 43124 Parma